Udinese, Perez: "Dobbiamo avere più fiducia in noi stessi"

Il fidensore bianconero a TV12, ha parlato del momento difficile che sta attraversando la squadra e del modo per uscirne
26.09.2023 08:40 di Valerio Tubercolo Twitter:    vedi letture
Udinese, Perez: "Dobbiamo avere più fiducia in noi stessi"
© foto di www.imagephotoagency.it

L'Udinese di Sottil non è partita con il piglio giusto. Nehuen Perez, difensore bianconero, ha parlato a TV12 dell'ultimo match e del momento di squadra:

"Siamo molto arrabbiati per aver perso. Abbiamo fatto una grande prestazione, eppure abbiamo perso. Ma abbiamo fiducia che, continuando a giocare così, la vittoria arriverà".

Il richiamo all'incitamento per i tifosi?
"In campo sentivamo che avremmo potuto vincere. Avremmo dovuto farlo. Non ricordo una partita in cui abbiamo avuto tante occasioni come ieri. Anche noi, come i tifosi, vogliamo vincere sempre. Quando perdiamo nessuno è contento e si vede. Adesso però è il momento di restare uniti e continuare a lavorare tutti insieme, sia come squadra che col supporto dei sostenitori".

La vocazione offensiva della squadra?
"Rischiamo tanto stando sempre in avanti, ma sono sicuro che con questo gioco vinceremo più partite di quante ne perderemo".

L'ottima prova di Ebosele?
"Quando Festy sta bene, nell’uno contro uno non c’è calciatore che possa vincere il duello. Kristensen? L’ho visto molto sicuro, ha fatto bene e ne sono felice perché servirà a tutti".

Il suo momento?
"Sono contento di cominciare il terzo anno qui all’Udinese. È un grande club e voglio fare sempre meglio per aiutare la squadra. Lo spostamento da destra a sinistra? Una cosa che mi ha fatto crescere tanto. Quando sono arrivato non volevo giocare a sinistra ma ora mi piacerebbe anche provare in mezzo".

Come si riparte?
"Il giorno dopo una sconfitta non è mai bello, ma dobbiamo alzare la testa. Abbiamo fatto una grande partita e mercoledì ne avremo un’altra difficile contro il Napoli. Dovremo fare la nostra gara per portare a casa un gran risultato. Questo è il momento in cui abbiamo bisogno di tutti. Quando va tutto bene è facile, ma quando le cose non vanno bene si vede la personalità".

I suoi obiettivi?
"Voglio fare una grande stagione personalmente e con la squadra. Dobbiamo avere fiducia in noi stessi. Non sarà facile contro il Napoli, ma anche per loro sarà una gara difficile. Con le grandi abbiamo sempre fatto bene".