Napoli, Simeone: "Liga? Un giorno mi piacerebbe, ma non con mio padre allenatore"

Nel corso di un'intervista rilasciata al quotidiano Marca, Giovanni Simeone ha parlato anche di un ipotetico futuro in Spagna
28.11.2023 17:50 di Valerio Tubercolo Twitter:    vedi letture
Napoli, Simeone: "Liga? Un giorno mi piacerebbe, ma non con mio padre allenatore"
© foto di www.imagephotoagency.it

Giovanni Simeone, attaccante del Napoli, in vista del prossimo match di Champions League contro il Real Madrid ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano spagnolo Marca, in cui ha parlato anche di un suo ipotetico futuro in Liga. Queste le sue parole, anche sul perché non vorrebbe giocare nella squadra in cui allena il padre, Diego Pablo Simeone:

La vedremo un giorno ne LaLiga?
"Mi mancano ancora tanti anni di carriera e spero un giorno possa succedere. Il calcio dà tante possibilità e spero un giorno di poter essere vicino a mio padre e di non dover prendere l'aereo per vederlo".

Perché non sceglierebbe mai una squadra allenata da suo padre?
"Perché è difficile entrare in un gruppo dove tuo padre è l'allenatore. I giocatori sono egoisti, potrebbero dire "c'è il figlio di Simeone...". O magari devono parlare dell'allenatore e ci sono io lì... Sarebbe complicato".