Francia, Rabiot: "Con la nazionale do più equilibrio alla squadra"

Il centrocampista della Juventus, alla vigilia della sfida tra la selezione transalpina e la Grecia, ha parlato del suo ruolo in nazionale e nei bianconeri
20.11.2023 22:20 di Riccardo Tranchida   vedi letture
Francia, Rabiot: "Con la nazionale do più equilibrio alla squadra"
© foto di www.imagephotoagency.it

Il centrocampista della Juventus Adrien Rabiot, alla vigilia dell'ultimo match di qualificazione della sua Francia, da giocare contro la Grecia, ha parlato delle differenze nell'interpretare il suo ruolo nella nazionale transalpina di Didier Deschamps e nei bianconeri di Massimiliano Allegri. Di seguito le sue dichiarazioni nelle specifico:

"Come dico spesso, c'è una differenza circa il mio ruolo in bleu rispetto a quello con la Juve. E quello che ho nella nazionale francese è di dare equilibrio alla squadra".

Questa Francia è migliore di quella arrivata seconda ai Mondiali?

"Non so se siamo migliori, ma stiamo dando continuità alle cose buone fatte finora. Siamo seri, determinati in ogni partita".

Qual è il tuo ruolo nello spogliatoio?

"Sono una persona molto aperta al di fuori dei media, della tv e di tutto ciò che riguarda i social network. Per tutto ciò che è esterno preferisco essere riservato. Penso che tutti possiamo essere leader a modo nostro. A me piace dialogare con tutti, dare consigli".

Cosa pensi della squalifica di Pogba?

"Non so cosa gli succederà. Parliamo, ci siamo visti prima della mia convocazione in Nazionale e abbiamo cenato insieme. Conosciamo tutti Paul, è sempre molto sorridente, molto estroverso. Naturalmente penso che la situazione gli stia pesando. Spero che riesca a ottenere la sanzione meno pesante possibile. È sconfortato, ma penso che lo siamo tutti per questa situazione. È un grande giocatore, un grande uomo. Affrontare tutto quello che ha dovuto affrontare, è molto difficile per qualsiasi persona".