Tennis, Wimbledon: Sinner può davvero battere Djokovic? Prima semifinale per Alcaraz e Medvedev

14.07.2023 11:28 di Redazione Sportitalia   vedi letture
Tennis, Wimbledon: Sinner può davvero battere Djokovic? Prima semifinale per Alcaraz e Medvedev
© foto di www.imagephotoagency.it

Momento cruciale per il tennis mondiale. Quest’oggi, infatti, si giocheranno le due attesissime semifinali del torneo di Wimbledon 2023: quattro dei migliori tennisti mondiali sono pronti a darsi battaglia per ottenere il prestigioso titolo al Centre Court di Londra. Ma quali sono le sfide? Vediamo nel dettaglio.

L’interesse della maggior parte degli appassionati italiani di questo sport è sicuramente concentrato, per ovvie ragioni, sul duello tra Novak Djokovic e Jannik Sinner. Il serbo, numero 2 al mondo, viene da un successo in quattro set contro Rublev, mentre l’altoatesino è riuscito a sbarazzarsi sempre in quattro set del russo Safiullin. Una domanda attanaglia gli italiani: Sinner può veramente riuscire a battere un mostro sacro come Djokovic?

Il serbo è alla sua 46esima apparizione in una semifinale Slam (ha eguagliato Federer), mentre l’italiano è alla sua prima presenza. Joker ha ottenuto sinora ben 23 titoli Slam, come nessun altro, e solo questo potrebbe far ben comprendere quanto sarà dura per l'azzurro. Va detto, però, che i due si sono già affrontati in questa competizione, ai quarti di finale dello scorso anno: Sinner riuscì ad andare avanti di due set a zero, per poi subire una furiosa rimonta da parte del serbo. Ricordiamo che l’altoatesino ha già battuto altri campioni qui a Wimbledon, vedi Alcaraz lo scorso anno, e che non è mai stato così in forma (ha raggiunto il record personale dell’ottava posizione nel ranking mondiale).

Per compiere la sua grande impresa e raggiungere la finale, Sinner dovrà tirare fuori il meglio di sé, sfoggiando un po’ di sana presunzione giovanile che, in questo caso, può solo essere utile. D’altronde, il Barone rosso ha già confermato di essere mentalmente al top e di essere rinato rispetto allo scorso anno. Che possa veramente arrivare in finale? Su Planetwin365, un’affermazione da parte di Sinner, quest’oggi, pagherebbe 5,18 volte la posta; su Unibet e WilliamHill 5. Da provare anche l’Over 36,5 Giochi a 1,82 su Planetwin365; come su Unibet, mentre su Betclic è a 1,84. Quota molto sfidante anche quella del risultato esatto 3-1 in favore di Sinner, a 13,88 su Planetwin365, su WilliamHill è a 12.00 e su Unibet a 14.00.

Vogliono continuare a stupire, poi, gli altri due semifinalisti. Stiamo parlando di Carlos Alcaraz e Daniil Medvedev, entrambi alla prima apparizione in semifinale a Wimbledon. Come anticipato, lo spagnolo era stato eliminato lo scorso anno da Sinner e vuole continuare a confermarsi come tennista dell’anno (attualmente è primo nel ranking mondiale). Al turno precedente ha strapazzato il danese Rune mentre il russo ha vinto faticando contro la sorpresa Eubanks: la vittoria di Alcaraz con uno scarto di almeno 5 giochi (Handicap 1 a -4,5), è quotata a 1,94 su Planetwin365 mentre su Betclic si scende a 1,89 e su WilliamHill a 1,90. Segnaliamo anche la quota dell’Over 39,5 Giochi a 1,85 su Planetwin365 come Unibet, mentre secondo Betclic è a 1,84.