Olimpiadi Parigi 2024, atleti russi e bielorussi ammessi con bandiera neutrale

La decisione finale è arrivata ed è stata ufficializzata quest'oggi dal Comitato Olimpico Internazionale: ecco tutti i dettagli
08.12.2023 17:05 di Federico Calabrese Twitter:    vedi letture
Olimpiadi Parigi 2024, atleti russi e bielorussi ammessi con bandiera neutrale
© foto di Insidefoto/Image Sport

La decisione è arrivata: gli atleti di Russia e Bielorussia potranno partecipare alle Olimpiadi di Parigi, in programma nel 2024, ma a titolo individuale come atleti neutrali. Lo ha comunicato il Comitato Olimpico Internazionale.

"Gli Atleti Neutrali Individuali sono atleti con passaporto russo o bielorusso, nei loro confronti verranno applicate le rigorose condizioni di ammissibilità basate sulle raccomandazioni emesse dall'’EB del Cio il 28 marzo 2023 per le federazioni internazionali e gli organizzatori di eventi sportivi internazionali", spiega il Cio.

Tutti gli atleti, compresi quelli che partecipano ai Giochi a titolo individuale, "dovranno sottoscrivere le Condizioni di Partecipazione aggiornate applicabili a Parigi 2024. Queste contengono l'impegno a rispettare la Carta Olimpica, compresa 'la missione di pace del Movimento Olimpico'", sottolinea il Cio. "Solo un numero molto limitato di atleti si qualificherà attraverso i sistemi di qualificazione esistenti delle IF. Tra i 4.600 atleti di tutto il mondo che finora si sono qualificati per Parigi 2024, ci sono solo 11 Atleti Neutrali Individuali (otto con passaporto russo più tre con passaporto bielorusso). In confronto, fino ad oggi più di 60 atleti ucraini si sono qualificati per Parigi 2024. Si prevede che la delegazione ucraina avrà all’incirca le stesse dimensioni di quella dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020".