Kean racconta: "So quanto sia difficile per un uomo di colore vivere in Italia"

Il racconto: "Quando questo è successo a Romelu Lukaku di recente, non sono rimasto sorpreso. Ho pensato: 'Benvenuto in Italia, n....!'"
03.06.2023 11:00 di Niccolò Anfosso   vedi letture
Kean racconta: "So quanto sia difficile per un uomo di colore vivere in Italia"
© foto di www.imagephotoagency.it

Moise Kean, attaccante della Juventus, ha parlato di razzismo ai microfoni di Views.fr: "Sono nato in Italia, e da quando vado a scuola, so quanto sia difficile per un uomo di colore vivere in questo paese. So cosa vuol dire essere vittima del razzismo. Mi sono successe molte cose e spero che le cose cambieranno. Quando questo è successo a Romelu Lukaku di recente, non sono rimasto sorpreso. Ho pensato: 'Benvenuto in Italia, n....!'. Spero davvero che un giorno la gente capirà che questo è qualcosa che non ha bisogno di esistere. Tutti sono umani, hanno un’anima e un cuore".