spalletti

ROMA, RITORNO ALLA VITTORIA…ED ORA TESTA AL LIONE

Ritorno alla vittoria, tre reti al Palermo, secondo posto riacciuffato alle spalle della Juventus e la ricerca dello slancio giusto per affrontare giovedì il Lione e ribaltare una  situazione deficitaria in Europa League. La Roma di Luciano Spalletti prova ad affrontare il momento più delicato della stagione forte del successo al Barbera, il resto lo fanno la prestazione eccellente di Grenier, il gol di El Shaaarawy e Bruno Peres e la ventesima rete in campionato di Edin Dzeko. 30 gol totali per il bosniaco comprese le coppe. La Juve resta a 8 punti, e la Roma ritrova successo e morale, utili anche in vista del ritorno di Europa League. Spalletti non vuole parlare di caso Totti e glissa sul discorso contrattuale, sul capitano, il cui rifiuto di entrare sembra sia dovuto al mal di schiena, il trainer non commenta, anche se il rapporto tra i due non è mai stato idilliaco, sul suo futuro in giallorosso, l’allenatore giallorosso è consapevole che l’obiettivo ad oggi è solo quello di poter fare bene, con la Roma chiamata a due rimonte consecutive. Giovedì diventa fondamentale con il fattore Olimpico al quale l’allenatore di Certaldo fa affidamento, come la prima forza da mettere in campo. Il futuro di Spalletti passa anche dal ritorno di Europa League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *