JJJJJ

NBA, BLAZERS VERSO L’OTTAVO POSTO AD OVEST. PIEGATI I LAKERS

Allo Staples Center di Los Angeles, i Portland Trailblazers approfittano della sconfitta dei Denver Nuggets di Danilo Gallinari contro i Pelicans per raggiungere l’ottava piazza ad ovest, in coabitazione proprio con la franchigia del Colorado.

I primi due quarti non regalano grande spettacolo e appare chiara fin da subito la superiorità di Lillard e compagni. Il numero 0 dei Blazers comincia in modo silenzioso, ma ci pensano Crabbe. McCollumm e Aminu a tenere sopra Portland, trovando tra l’altro un’opposizione tutt’altro che efficace da parte dei gialloviola.

D’Angelo Russell è il miglior realizzatore tra gli uomini di Luke Walton, con 22 punti, ma percentuali al tiro abbastanza rivedibili. Non basta, però, ad impedire a Damian Lillard di siglare il break decisivo nel terzo periodo. Dopo 36 minuti i Lakers sono sotto di 21 punti e c’è già spazio per il garbage time. 22 punti, 7 rimbalzi, 5 assist e 3 recuperi per l’uomo franchigia dei Blazers, ai quali si aggiunge la prova di CJ McCollumm da 13 punti, tirando con uno scarso 5/13 dal campo. Prestazione a tratti opaca da parte degli ospiti, che hanno però motivazioni di sicuro superiori rispetto ai Lakers, all’ultimo posto nella Western Conference. 35 vittorie e 38 sconfitte per Portland, stesso identico record dei Nuggets, squadra con la quale si stanno giocando l’accesso ai playoff con l’ultimo slot disponibile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *