napoli-mertens

NAPOLI: CONTRO L’EMPOLI PER SFATARE IL TABU’ CASTELLANI

Punti importanti per continuare a inseguire la Roma e distanziarsi sempre di più dalla Lazio: così il Napoli si prepara ad affrontare l’Empoli in una sfida delicata e dai numeri alquanto curiosi.

La squadra di Sarri infatti finora conta il miglior rendimento esterno del campionato, con ben 32 reti messe a segno fuori casa. Solo in due occasioni è mancato il gol in trasferta: contro il Genoa prima e l’Atalanta dopo. Fatte queste eccezioni, il Napoli quest’anno ha sempre contato almeno una rete lontano dal San Paolo. Ottimi presupposti ma cattivi precedenti per quanto riguarda il Castellani: il Napoli infatti non ha mai vinto nei dieci precedenti contro l’Empoli in terra toscana.

Sarri torna nella città che lo ha reso grande con un piano ben definito: lottare per quel secondo posto, proseguire la striscia positiva in trasferta e dunque sfatare il tabù Empoli.

E con un trend fuori casa come quello azzurro, si direbbe che nulla è impossibile. Dietro al Napoli, con 8 reti in meno in trasferta ci sono Roma e Lazio, seguite da Atalanta e Fiorentina con 23 gol totali fuori casa e Juventus, con 20. Delle 32 reti azzurre 11 portano la firma di Mertens, 6 di Insigne, 5 di Callejon. Dunque spetterà soprattutto alle punte provare a demolire quella che sembra una vera e propria maledizione al Castellani, provando così ad allungare a 5 le vittorie consecutive in trasferta e continuare a tener ben saldo l’obiettivo Champions.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *