novara

AVELLINO, IL NOVARA PER USCIRE DALLA CRISI

La gioia e l’entusiasmo dei 9 risultati  utili consecutivi spazzati via dall’incubo penalizzazione. 7 sono i punti richiesti dalla procura federale  per l’Avellino, che come se non bastasse e’ incappato in un due sconfitte filate dopo il primo grado di giudizio sulle combine.  Sconfitte amare, la prima molto pesante contro il Perugia al Partenio Lombardi e la seconda, maturata  tra le polemiche in casa dello Spezia. Peccato perché’ prima di questi passi falsi Mister Novellino aveva tirato su i biancoverdi dai bassifondi della classifica fino all’orizzonte play-off, ricostituendo una solidità’ che agli irpini mancava ormai da tempo. Concretezza impostata sull’esperienza, sulla ritrovata vena realizzativa di Ardemagni e sulla fantasia di Verde. Il gioiellino classe 96, e’ stato escluso a sorpresa dal Ct dell’under 21 di Biagio, e porta’ dunque concentrarsi solo sugli impegni del club. La prossima sfida  sarà’ contro il Novara. Per quest’occasione e’ Prevista un grande affluenza allo stadio del popolo biancoverde, che sarà’ agevolato  da promozioni sul prezzo del biglietto. La società’ ha infatti alzato le antenne, la linea che separa il paradiso dall’inferno e’ sottile, soprattutto in una classifica corta come quella della serie cadetta. Contro i piemontesi in striscia positiva da 8 turni non sarà’ ovviamente una passeggiata, urge dunque  tutto il calore possibile dai supporters, che  non mai hanno smesso di incoraggiare la squadra. Senza aggiungere il fattore insidia determinato dagli ex Chiosa e Galabinov, unito al tabù’ biancoverde con le compagini di Boscaglia in cadettereia, formazioni contro cui i lupi non vincono dal 2013 . La condizione della rosa biancoverde e’  pero’ piuttosto buona, con rientri preziosi in difesa come Djimsiti e Gonzalez, aldilà’ di un ‘apprensione minima verso lo stato di altri calciatori come Ardemagni e Paghera. I presupposti per rinascere quindi ci sono, bisognerà’ stringere i denti e riprendere da quella striscia di risultati consecutivi,  filotto di fiducia che due sconfitte e l’eventuale penalizzazione non devono, non possono cancellare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *